Our network: News & Events | Latest News | Guides | Hotels | Home
Sunday 02 October 2022
Italiano English

UmbriaMusicFest 2010

Massa Martana (PG) - Massa Martana (Pg). With a total of 17 evenings devoted to classical music, jazz, opera, film and literature, the eleventh edition of UmbriaMusicFest will run from September 3rd to 26th under the direction of conductor Walter Attanasi. The venues are spread across the region, from Alviano to Assisi, Massa Martana, Montefalco, Norcia, Perugia, Spello, Spoleto and Todi, with two appointments in Rome and Pescara. The theme of this year's festival is the elements.

See below for the full programme in Italian...

Programma

Primo itinerario dedicato alla “terra d’Abruzzo”. Anche l’undicesima edizione di UmbriaMusicFest sarà inaugurata a Massa Martana, sede del Festival, con un triplo appuntamento. Venerdì 3 settembre, alle ore 19, presso il Castello di Montignano, è in programma la presentazione libro “Sulle rotte di Gabriele d’Annunzio” di Eugenio Sirolli. Edito da Menabò, il volume è stato pubblicato in occasione delle celebrazioni per il Centenario del Primo Volo di Gabriele d’Annunzio. Alle 21, presso il Chiostro di Santa Maria della Pace, sarà la volta del concerto, dal titolo “Da Chopin… Classica jazz recital”, con al piano di Michele di Toro. Al termine dell’esibizione, infine, si terrà l’anteprima della mostra fotografica, visitabile fino al 19 settembre a Massa Martana, denominata “Sulle ali della storia”, di Eugenio Sirolli. Si tratta di pannelli che descrivono il volo europeo sulle rotte di Grabriele D’Annunzio con foto del 1918 e remake del 1998 e 2008.

 

Sabato 4 settembre UmbriaMusicFest si sposta a Perugia. Alle ore 21, presso la sala Raffaello dell’Hotel Brufani Palace, è in programma un tributo allo scrittore, sceneggiatore e giornalista Ennio Flaiano, a 100 anni dalla sua nascita. All’interno dell’appuntamento, chiamato “Certo, certissimo, anzi probabile”, sarà proietttato “M'arcorde”, a cura di Sergio Sciarra e Pino Bruni, dai film sceneggiati da Flaiano. Seguirà un dibattito, con il documentarista Silvano Console come moderatore, con Rodolfo De Laurentiis (consigliere amministrazione RAI), Enrico Vaime (autore e compagno di lavoro di Flaiano), e Gian Carlo Nicotra (regista televisivo). Secondo itinerario dedicato al “fuoco dell'arte”. Saranno Spello, Spoleto e Norcia le tre città protagoniste del secondo fine settimana del Festival.

Si partirà venerdì 10 settembre con il concerto intitolato “Da varsavia a Mosca”. Ad esibirsi sarà la pianista russa, Natalia Morozova, alle ore 20 all’interno del Teatro Subasio di Spello. A Gian Carlo Menotti sarà dedicato il concerto di sabato 11 settembre, previsto per le ore 21. Il soprano Andrea Ferreira e il chitarrista Frédéric Costantino si esibiranno all’interno di casa Menotti, recentemente acquisita dalla Fondazione Monini.

 

“Poemas de un dìa” sarà il titolo del terzo ed ultimo concerto del secondo itinerario, in programma domenica 12 settembre a Norcia, che fa parte di “Isole”, contenitore di eventi culturali promosso salla Provincia di Perugia. Saliranno sul palco sempre il soprano Andrea Ferreira e il chitarrista Frédéric Costantino.

 

Terzo itinerario dedicato alla “mutevolezza dell’aria”. Quattro saranno gli appuntamenti in programma nel terzo weekend. Il primo si terrà giovedì 16 settembre, alle ore 21, presso la Sala dei Notari di Palazzo dei Priori a Perugia. Tema del concerto, dedicato all’Associazione Nazionale delle famiglie e degli amici delle persone scomparse Onlus, è “Aria di speranza”. Ad eseguirlo saranno il mezzosoprano Nicole Piccolomini e il baritono Aris Argiris accompagnati dal pianista Antonio Maria Pergolizzi.

Sarà il balletto il protagonista del secondo appuntamento, in programma venerdì 17 settembre. I nove elementi della compagnia di danza, Out Rule, balleranno sotto la guida di Simone Ginanneschi presso la piazza Giovanni Paolo II di Alviano.

 

Sabato 18 settembre, invece, ritorna il classico appuntamento con il “Sagrantino in Musica”, concerto organizzato in collaborazione con Enologica 31. All’interno della splendida cornice della Chiesa di San Francesco a Montefalco si esibirà il soprano Oksana Krovitska accompagnata dal violino di Andrej Nikolaev e dal pianoforte di Victoria Power.

Con un doppio appuntamento, in programma domenica 19 settembre, si chiude il terzo fine settimana del Festival. A San Pietro Sopra le Acque a Massa Martana ci sarà la presentazione del libro “Essere Armani” della giornalista e saggista Roberta Moho, prevista per le ore 17,30, ed il concerto intitolato “Eleganza della voce”, per le 19,30, con il soprano Daniela Bruera e il mezzosoprano Laura Brioli accompagnate dalla pianista Linda Di Carlo. Quarto itinerario dedicato all’acqua, a “La profondità dell'animo”.

 

Sarà proprio la “Messa di Requiem”, uno dei più grandi capolavori del repertorio lirico-sinfonico (composizione sacra del 1874 per coro, voci soliste ed orchestra), a caratterizzare la fine dell’undicesima edizione della kermesse. Diretta e concertata dal talentuoso maestro di origine triestina, Walter Attanasi, si terrà: il 23 settembre presso la Basilica Papale di Santa Maria Maggiore a Roma, il 24 settembre ad Assisi presso la Basilica di San Francesco mentre il 25 a Pescara, presso la splendida cornice del Teatro Massimo. Attanasi si avvarrà della collaborazione della Bohuslav Martinu Philarmonic Orchestra, del Coro Giuseppe Verdi di Roma, diretto da Gea Garatti, e del Coro della Città di Bratislava, diretto da Ladislav Holasek. Le voci soliste saranno del soprano Ines Salazar, del mezzosoprano Nicole Piccolomini, del tenore Romanovsky Sergey e del basso Gustav Belaček.

In tutti e tre i casi i concerti – dedicati, rispettivamente, all’associazione Alzheimer uniti di Roma, al ventennale del comitato per la vita “Daniele Chianelli” e all’Aquila – saranno ad ingresso gratuito e cominceranno alle ore 21.

Sempre nel quarto fine settimana del Festival è in programma anche la presentazione del libro scritto da monsignor Vincenzo Paglia e Franco Scaglia, intitolato “In cerca dell'anima” ed edito da Piemme. Sarà presentato venerdì 24 settembre alle ore 19,30 presso la sala della Conciliazione del palazzo Comunale di Assisi. Il Presidente della Conferenza Episcopale umbra illustrerà il volume che invita a pensare, con il fine, soprattutto, di ritrovare quell’“anima” che, come dice Paglia, “in quanto collettività sembriamo talora aver perso”.

L’undicesima edizione di UmbriaMusicFest si concluderà con un altro dei classici appuntamenti della kermesse che la vede collaborare con il comitato locale della sezione di Todi della Croce Rossa Italiana, che quest’anno festeggia il centenario. Alle ore 21, presso il teatro comunale di Todi, la Skaramacay Dance Company darà vita a “Kalifoo Ground, una storia vera”, spettacolo di danza, prosa, musica e video art. Regia e coreografia a cura della napoletana Erminia Sticchi.

 

Per Informazioni, ufficio festival Umbria Music Fest - Largo Piervisani 2, 06056 - Massa Martana – Tel. 339.3401685 - E-mail umfest@ymail.com

[Fonte: UmbriaOnLine.com]

Info
Phone: 339.3401685
Email: umfestymail.com

[Source: Orvieto OnLine]

Map

Get directions

Umbria OnLine advertising

MAPPA DEGLI HOTELS DELLA CITTA' DI ORVIETO:

Booking.com