Il nostro network: News & Eventi | Ultim'ora & Politica | Guida Turistica | Hotels & Alloggi | Casa
Sabato 01 Ottobre 2022
Italiano English

Da Krapp a Senza Parole

Corciano (PG) - Beckett, premio Nobel per la letteratura, è certamente un innovatore nella storia del teatro. Con le sue opere ci ha mostrato un nuovo modo di interpretare il rapporto tra la vita e l’uomo: una visione grottesca che spesso sfocia in una disperata comicità. Atto senza parole e L’ultimo nastro di Krapp, due testi relativamente brevi al confronto di altri famosi capolavori, sono forse le opere che più chiaramente esprimono alcuni aspetti del suo mondo. Lo spettacolo sarà al Teatro Cucinelli martedì 3 Dicembre 2013, ore 21.

di Samuel Beckett
traduzioni teatrali Carlo Fruttero e Franco Lucentini
con Glauco Mauri e Roberto Sturno
regia Glauco Mauri
musiche Germano Mazzocchetti
impianto scenico Francesco De Summa
costumi a cura di Emanuele Zito
luci Gianni Grasso

una produzione Compagnia Mauri Sturno

Le date
SOLOMEO - Teatro Cucinelli - mar 3 dicembre 2013 - ore 21

Info
www.teatrostabile.umbria.it

[Fonte: Orvieto OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Umbria OnLine pubblicità

MAPPA DEGLI HOTELS DELLA CITTA' DI ORVIETO:

Booking.com